DAMJAN

 
Ucka  

Damjan (1998) è arrivato a Torino nel giugno del 2003 da Doboj (Bosnia Erzegovina) per un trapianto renale a causa di una insufficienza renale dalla nascita. La Bosnia non ha stipulato convenzioni sanitarie con l’Italia, per cui non è previsto il sostegno economico per le cure mediche fatte nel nostro paese: per questo la famiglia di Damjan, per ottenere il visto di ingresso e le cure, ha dovuto raccogliere parte del costo preventivato per il trapianto. Trapiantato il 2 agosto 2003 all'Ospedale Regina Margherita di Torino, alla fine dello stesso mese ha fatto ritorno in Bosnia. Il saldo del costo del trapianto è stato pagato dalla Associazione Bambino Nefropatico. Dopo qualche preoccupazione dellla primavera 2006, sta benissimo, cresce e pratica il karatè. Damjan è stato il bimbo più piccolo che abbiamo seguito e il suo buffo e tenero aspetto ci ha sempre ricordato i bambini dei cartoni animati!